Newsletter 12-2012
 

Non siamo mai fuori pericolo --- mentre siamo fuori dal Cielo!

 James Smith

 L’Eterno è colui che ti protegge. Salmo 121:5
Egli ti custodirà la tua vita. Salmo 121:7

Quale essere nella creazione necessita di tanta stretta e costante custodia come il Cristiano?

Se Dio non fosse il nostro Custode, noi non arriveremmo mai in Cielo!
 

 I nostri nemici sono così potenti,

le nostre malattie spirituali così numerose,

i pericoli sono così grandi,

la nostra depravazione così profonda!
 

 Oh, se potessimo tenere tale verità sempre nella mente potremmo, in modo incessante, gridare al Signore: “custodiscici!” Egli ha promesso di farlo, ma Egli vuole che noi lo supplichiamo e ogni giorno gridiamo a Lui.

 Non siamo mai fuori pericolo --- mentre siamo fuori dal Cielo!

Se siamo in salute la mattina, può essere che saremo ammalati prima che diventi notte.

Se siamo forti nella fede oggi, può essere che domani saremo portati via dal qualche errore pernicioso.

Se stiamo camminando nelle libertà oggi, può essere che saremo aggrovigliati con il giogo della schiavitù presto.

Com’è gentile, com’è misericordioso quindi, il nostro Signore nell’incaricarsi di custodirci e nel promettere di proteggerci.

Vogliamo dunque in questo giorno sentire che siamo in pericolo, tanto da avere bisogno di un Onnipotente Custode. Il Signore ci protegge mediante la comunione con sé Stesso.

Sforziamoci quindi di camminare stretti a Dio!
 

 Rafforzami e sarò salvato! Salmo 119:117